Ciao a tutti!

Ed eccoci qui…il primo articolo del mio blog. Non potevo che iniziare parlando di quella che è quasi la mia ossessione…. La Skin care!!!

Una bella pelle e, soprattutto, una pelle curata è fondamentale per farci sentire bene con noi stessi. Inutile sottolineare quanto la pelle sia un biglietto da visita importantissimo. Ovviamente su alcuni aspetti non possiamo proprio farci niente (sarebbe bello bloccare le lancette del nostro orologio alla spensieratezza dei 18 anni, eh?!) ma su molti altri le nostre abitudini sono fondamentali per preservare tutto ciò che madre natura ci ha donato.

Dunque…veniamo a noi!

Avete mai sentito parlare di Thomas Leveritt? Ebbene, questo fotografo americano è stato uno dei primi a mostrare al mondo che cosa combinassero i raggi del sole sulla nostra amata pelle.

La reazione delle persone che vedevano il proprio volto in questo modo “nuovo” è stata scioccante. Tutti hanno notato macchie, rughe ed efelidi.

Vi ho detto nella mia presentazione che sono laureata in Farmacia ed ho uno strano amore per la chimica e quindi…Via con la lezione!!

Cosa succede quando i raggi UV colpiscono la nostra cute? La luce del sole va a danneggiare le fibre di collagene, la proteina che sostiene la nostra pelle. Ma non è finita qui… i raggi ultravioletti sono in grado di danneggiare anche l’elastina, che garantisce forza ed elasticità alla pelle ed ai tessuti sottocutanei. Il danneggiamento dell’elastina fa sì che l’organismo inizi a produrre grosse quantità di un enzima chiamato metalloproteasi, coinvolto in un processo che crea un’ulteriore distruzione del collagene. Che succede sulla nostra pelle? Nel tentativo di andare a riparare il danno si creeranno delle cicatrici irregolari (quelle che comunemente chiamiamo macchie solari) che sono formate dalle fibre di collagene che ormai non sono più integre. La progressiva distruzione di collagene ed elastina fa perdere tonicità alla pelle e, a poco a poco, iniziano a formarsi le rughe. Durante questi processi di degradazione si ha anche una produzione maggiore di sostanze ossidanti, i famosi radicali liberi. I radicali liberi sono in grado di danneggiare le cellule e, in alcuni casi, riescono anche ad alterare il materiale genetico.

Perfetto…… e noi cosa possiamo fare per combattere in modo efficace questi danni?

Semplice: usare la protezione solare. Sempre. Al mare o durante una passeggiata. In estate ma anche quando l’ombrellone e il costume sono tornati nei nostri armadi.

Personalmente sono una grande spalmatrice di crema con fattore di protezione spf 50 sul viso e sul corpo in estate e sul viso, sulle mani e sul décolleté in inverno. Certo che evito di utilizzare dei filtri solari se devo rimanere in casa o se passerò tutta la giornata chiusa in un ufficio!

Spesso mi viene chiesto se è vero che la protezione solare blocchi la produzione cutanea di Vitamina D. I miei studi mi impongono di essere sincera e quindi Sì, la risposta è affermativa ma.. c’è un ma.

Sono sufficienti due brevi esposizioni a settimana da 15 minuti e non negli orari di picco per garantirci il pieno di vitamina D. Non è necessario spalmarsi al sole per ore ed ore cosparsi di olio o birra!!

Questo è il mio pensiero. Sono convinta che la protezione solare sia il più efficace anti-rughe. E come dico sempre… la prevenzione è la migliore delle cure.

Quindi amiche ed amici, proteggiamoci bene e teniamoci la nostra pelle sana e “liscia”.

È il modo più semplice per evitare di spendere tanti soldi in trattamenti che dicono di essere “miracolosi” ma soprattutto, è il modo migliore per evitare dei grossi problemi di salute che possono essere causati da un’errata esposizione al sole.

Vi lascio due prodotti che ritengo tra i migliori sul mercato, due creme con SPF ideali da utilizzare sotto il make up:
La Roche Posay Anthelios Crema Ultra-Ligera 50+ – 50 gr
Rilastil Sun Sys Ppt 50+ Comfort – 50 ml

E per oggi, basta così! Ovviamente sono sempre disponibile al confronto con chi ha un’idea diversa dalla mia; trovo che le discussioni costruttive possano sempre aggiungere qualcosa alle mie conoscenze.

Kiss, Marina

buzzoole code

12 comments on “Attenti al…SOLE!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *